Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

CONSULTAZIONE PUBBLICA DEL TESTO DEL SECONDO PIANO DI AZIONE NAZIONALE SU IMPRESA E DIRITTI UMANI 2021-2026

Nel c.d. UN “Protect, Respect and Remedy” Framework, rappresentato dai Principi Guida su Imprese e Diritti Umani (UNGPs), adottati dal Consiglio dei Diritti Umani il 16 giugno 2011, l’Italia si è dotata del primo Piano nazionale d’azione su impresa e diritti umani (PAN BHR) 2016-2021, aggiornato nel 2018.

In previsione della compilazione del nuovo PAN BHR un primo passaggio è stato rappresentato da un assessment preliminare del primo PAN, nel formato della consultazione pubblica tenutasi dal 10 marzo al 12 aprile 2021 aperta a tutti gli stakeholders interessati a parteciparvi e a rispondere ai quesiti formulati di seguito.

La verifica dei risultati prodotti dall’attuazione del primo PAN BHR ha consentito di identificare i nuovi contenuti di questo documento strategico nazionale nella materia del rapporto tra impresa e diritti umani per il successivo quinquennio 2021-2026.

Nello spirito da sempre adottato in tale contesto proprio del dialogo multi-stakeholder, si intende ora promuovere una consultazione pubblica avente ad oggetto il “Testo del secondo PAN BHR 2021-2026”: per tutti  coloro che  fossero  interessati a prendervi parte si richiede l’invio di propri commenti ed osservazioni – entro il tetto massimo di 1000 parole – entro il 4 ottobre 2021, all’indirizzo email dgap.cidu-bhr@esteri.it .

 

Secondo PAN BHR