Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Chi siamo

Il Comitato Interministeriale per i Diritti Umani (CIDU) è stato istituito con Decreto Ministeriale 15 febbraio 1978, n. 519 (integrato con D.M. 5 settembre 2013 n. 2000/517) allo scopo di  assolvere in via principale agli obblighi assunti dall’Italia in esecuzione degli accordi e convenzioni adottati sul piano internazionale nella materia della protezione e promozione dei diritti umani.

Il CIDU è collocato presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), è presieduto da un alto funzionario della carriera diplomatica ed è composto da rappresentanti di Ministeri, Amministrazioni ed Enti che a vario titolo si occupano delle tematiche dei diritti umani. Vi fanno parte inoltre tre eminenti personalità del mondo accademico e scientifico.

Per lo svolgimento delle sue attività, il Comitato si avvale di uno staff di personale ministeriale ed è dotato di uno stanziamento annuale stabilito dalla Legge 19 marzo 1999, n. 80.

Dal 20 febbraio 2024 è Presidente del Comitato la Ministra Plenipotenziaria Sabrina Ugolini.

CV Sabrina Ugolini

La Presidente Sabrina Ugolini. Nella foto, Maurizio Cannavacciuolo, “Manuale di buone maniere”, 1997, Collezione Farnesina